Concorso di cortometraggi

La commissione selezionatrice del Festival Moviemmece – CineFestival della biodiversità del cibo e delle culture, evento promosso dalla Cooperativa Le Tribù, dall’Associazione Fuori dal Seminato e dal Festival internazionale Tutti nello Stesso Piatto, e realizzato grazie al contributo di SIAE nell’ambito del progetto Sillumina, ha individuato i 20 corti finalisti:

Buffet di Alessandro D’ambrosi
Carne e polvere di Antonio La Camera
Clara e i suoi cannoli di Simona Bua
Difficile da digerire di Roberta Costantini
How to save your darling di Leopoldo Caggiano
Hunger for bees di Monica Pelliccia
Il Pescatore di Michele Cadei
I spiritari di Graziano Molino
La cena di Andrea Vecchione
La ricetta di Luigi Pironaci
Life only comes form life di Francesco Monticelli
Penelope del mare di Luigi Scaglione
Pomo d’oro di Paolo Sideri
Rèsce la lune di Giulia Di Battista
Salifornia di Andrea Beluto
Self control di Salvatore Sclafani
Storie di Sfruttamento nell’Agro Pontino di Andra Paco Mariani
Strawberry Garden di Alessandro Arfuso
Timballo di Maurizio Forcella
XXL di Maria Francesca Silvestri

Il vincitore si aggiudicherà un premio di 1000 Euro.

Una giuria giovani composta dagli alunni degli Istituti Scolastici Superiori che aderiranno al progetto selezioneranno un’opera al cui autore verrà assegnato un EquoTube, ovvero un’esperienza di turismo naturalistico e responsabile. Infine, i membri della Commissione selezionatrice, assegneranno la menzione speciale “Le Storie di Altro MOVIE” all’opera che si sarà distinta per sensibilità e qualità nell’aver trattato il tema dell’incontro con l’Altro: tale opera sarà promossa anche attraverso il progetto web “Le Storie di Altro” (www.lestoriedialtro.org) e l’autore sarà omaggiato di un cesto di prodotti provenienti dal circuito del commercio equo e solidale e da piccoli produttori virtuosi biologici del territorio campano.