Giochi di Potere

Un film di Eleonora Mozzi. Durata 5 minuti.

Cornelia e Ludovica, madre e figlia, stanno vivendo un periodo in cui si fa sempre più sentire l’esigenza dell’emancipazione di Ludovica e una resistenza materna mischiata ad una sorta di rivalità femminile fra due personalità entrambe forti e determinate.

Stanno facendo shopping in un negozio scelto da Ludovica, ma di mattina presto come voleva Cornelia, per non trovare ressa e risparmiare tempo, in occasione del tirocinio che Ludovica sta per iniziare presso un magazine online molto in voga. Sono nei camerini e nonostante siano entrambe al telefono non possono fare a meno di mandarsi frecciatine, soprattutto da parte di Cornelia che cerca di nascondere la sua disapprovazione nei confronti delle scelte della figlia Ludovica, ma con scarsi risultati.