Nidi resilienti

Un film di Daniele Scialò. Durata 18 minuti.

Nidi Resilienti raccoglie tre istantanee realizzate ad un anno esatto dal sisma che nel 2016 ha colpito il Centro Italia.
Tre storie diverse e al contempo simili, di resilienza e ripartenza. Tre famiglie che autonomamente cercano di ricominciare, tutte legate da solide radici con il proprio territorio (di nascita o di adozione) e con il proprio lavoro.

La terra, gli animali e i prodotti artigianali: sono questi i frutti delle loro fatiche, un vero e proprio tesoro che intendono preservare ad ogni costo. Sono ritratti dai quali emerge uno sguardo al futuro lucido, senza commiserazione, che si trasmette attraverso un passaggio di tradizioni, saperi e sogni tra due generazioni.

È un racconto che, distogliendo lo sguardo dalle macerie e il dolore, ci conduce dentro le “case” e nei luoghi di lavoro di persone che non si arrendono, per osservare ed ascoltare degli esempi veri e concreti, che si raccontano nella loro straordinaria semplicità.