Cos’è Moviemmece

Giunto alla sua TERZA EDIZIONE, Moviemmece è il cinefestival della biodiversità del cibo e delle culture, a Napoli ormai un appuntamento fisso per gli amanti del grande cinema indipendente e del mangiar bene e giusto. Tutta la manifestazione è infatti dedicata alle tematiche connesse al cibo inteso come veicolo di conoscenza e scambio interculturale nonché come strumento di salvaguardia e valorizzazione di territori e culture. Il cibo, filo conduttore del Festival, viene indagato come luogo di incontro e conoscenza dell’Altro – popoli distanti o culture di minoranza presenti sul territorio – e come mezzo per raccontare emergenze socio-ambientali e per riflettere su questioni culturali, ecologiche e civili attraverso il cinema.

Moviemmece è un’idea dell’associazione Fuori dal Seminato, portata avanti negli anni in collaborazione con l’associazione Gioco Immagine e Parole, la cooperativa di commercio equo di Trento Mandacarù già promotrice del Festival internazionale Tutti nello Stesso Piatto, la cooperativa di commercio equo Le Tribù di Torre del Greco, e una rete fluida di soggetti, associazioni e fondazioni attivi sul territorio.
Cuore del Festival è il concorso dedicato ai talenti emergenti, giovani artisti autori di cortometraggi inerenti alle tematiche del festival, accanto a cui si inserisce una prestigiosa rassegna di film internazionali indipendenti e una serie di laboratori e spettacoli sugli stessi temi. Tutte le proiezioni e i laboratori sono impreziositi dalla presenza di prestigiosi ospiti: attori, registi, attivisti e mediatori culturali che dialogano con gli spettatori offrendo loro una prospettiva esclusiva sulle tematiche indagate dai film. A valle di ciascun film e dibattito, inoltre, una degustazione di cibi a tema provenienti da filiere etiche garantirà un clima di convivialità e socialità.
Moviemmece nel corso delle due precedenti edizioni ha sempre visto il patrocinio del Comune di Napoli, cui l’anno scorso si è aggiunto quello del Comune di Portici, dell’Accademia di Belle Arti di Napoli e della Film Commission della Regione Campania.

Obiettivi

1. Promozione del cinema d’essai, della cultura cinematografica e delle produzioni cinematografiche internazionali indipendenti che trovano scarsa diffusione nei circuiti di distribuzione e fruizione del cinema locali
2. Valorizzazione, supporto e promozione delle produzioni cinematografiche ad opera di giovani registi ed autori, che attraverso il Festival trovano un canale di distribuzione, una piattaforma di incontro con professionisti del settore, uno spazio di networking con altri giovani autori, un’offerta formativa di alto profilo
3. Promozione dell’opera cinematografica in quanto espressione umana, culturale e artistica, nonché come strumento di educazione, sensibilizzazione e aggregazione dell’utenza sui valori del libero sviluppo dell’essere umano, dell’ecologia profonda, del consumo critico e del commercio Equo&Solidale.

IL FORMAT DEL FESTIVAL

Moviemmece si svolge ogni anno tra ottobre e novembre, presso varie location del centro di Napoli, della sua periferia orientale e della provincia, per circa dieci giorni. Cuore della manifestazione è il cinema di qualità, ma accanto alle proiezioni esso promuove un ampio ventaglio di spettacoli ed esperienze laboratoriali volte a sensibilizzare il pubblico su temi di rilievo sociale ed ecologico.
La scelta del cibo come tema portante fa si che al Festival si respiri un clima sempre conviviale e coinvolgente, ma allo stesso tempo offre l’opportunità di approfondire temi cruciali della società contemporanea, quali ecologia, diritti umani, consumo critico e impatto ecologico delle azioni umane. Il Festival si propone a sua volta come un evento eco friendly, in cui si attua una strategia plastic free, rifiuti zero e sprechi zero e si dispensa solo cibo proveniente da filiere etiche, di piccoli produttori organici locali o del circuito equo e solidale.

Commenti

  1. Pingback: Moviemmece al Nest – Gioco Immagine e Parole

Commenti chiusi